Filosofia e geometria. Lambert interprete di Euclide

Alle soglie del parziale divorzio kantiano tra filosofia e matematica, proprio quando il mondo filosofico si alleava contro il morbus mathematicus che aveva imperversato con la scuola wolfiana, Lambert denuncia lo stato “pre-euclideo” della metafisica del tempo. Sino ad allora ci si era rivolti a un Euclide dimezzato, trascurando i postulati, i compiti, l’anatomia, la…