Il mondo della vita e il problema della certezza, Spinicci, cover
07 Jun
2017

Le riflessioni wittgensteiniane sul tema della certezza offrono una chiave di lettura per interpretare in modo nuovo le pagine che la Crisi delle scienze europee di Husserl dedica al concetto di mondo della vita e insieme ci invitano a ripensare alla natura della descrizione fenomenologica accostandola al metodo degli esempi che prende forma nelle Ricerche filosofiche. A questo percorso teorico che si viene dipanando lezione dopo lezione si affianca tuttavia un compito di natura espositiva, e così le pagine di questo volume si propongono anche come una guida alla lettura della Crisi e alle brevi osservazioni di Wittgenstein che sono state raccolte e pubblicate con il titolo di Della certezza.

Continua a leggere (pdf)

Paolo Spinicci

paolo.spinicci@unimi.it

Paolo Spinicci (1958) insegna Filosofia teoretica all’Università degli Studi di Milano. Tra le sue più recenti pubblicazioni: Il palazzo di Atlante. Contributi per una fenomenologia della raffigurazione prospettica, Guerini e associati, Milano, 1997; Sensazione, percezione, concetto, Il Mulino, Bologna 2000; Il mondo della vita e il problema della certezza. Lezioni su Husserl e Wittgenstein, CUEM, Milano 2000; Problemi di filosofia della percezione, CUEM, Milano, 2001; Lezioni sulle Ricerche filosofiche di Ludwig Wittgenstein, CUEM, Milano, 2002; Lezioni sul concetto di raffigurazione, CUEM, Milano 2003; Lezioni sul tempo, la memoria e il racconto, CUEM, Milano 2004; Percezioni ingannevoli, CUEM, Milano 2005; Quattro saggi fuori luogo, Mimesis, Milano 2006. Con Elio Franzini e Vincenzo Costa ha pubblicato il volume La fenomenologia, Einaudi, Torino, 2002.