Esistenza necessaria e oggetti possibili. La metafisica modale di Timothy Williamson, Tomasetta, cover
06 Jun
2017

Secondo Timothy Williamson esiste una specifica logica modale quantificata che, in virtù della sua semplicità formale, deve essere considerata la logica corretta per le modalità aletiche. Tale logica impegna direttamente a sostenere l’esistenza necessaria – ed eterna – di ogni ente possibile e, indirettamente, l’esistenza di oggetti meramente possibili: due tesi prima facie molto implausibili per le quali esistono comunque – ha sostenuto Williamson – argomenti indipendenti. Il libro si propone di chiarire il significato di queste tesi tra loro correlate e di valutare criticamente la forza degli argomenti in loro favore attraverso un’analisi in cui si intrecciano alcune rilevanti questioni di logica, metafisica e filosofia del linguaggio.

Continua a leggere (pdf)

Alfredo Tomasetta

al.tomasetta@hotmail.it

Alfredo Tomasetta si è laureato in filosofia all’Università degli Studi diMilano. Si occupa prevalentemente di filosofia del linguaggio e di questioni di logica e metafisica modale.